"A" COME IGNORANZA